fbpx

Lookalike Audience di Facebook: cosa sono e come utilizzarle in modo strategico

lookalike facebook

Lookalike Facebook: cos’è e come sfruttarlo al meglio

Quando si realizza una campagna Facebook può essere utile aggiungere ai gruppi di annunci per interessi il pubblico Lookalike. Di cosa si tratta?
La piattaforma definisce il pubblico simile (Lookalike appunto) come un insieme di persone che potrebbero essere interessate al tuo business in quanto presentano caratteristiche simili ai tuoi clienti fidelizzati. Ma come creare un segmento di pubblico simile?
Innanzitutto devi fornire a Facebook un’origine dalla quale ricavare l’audience. L’origine può essere:

  • i fan della tua pagina;
  • i custom audiences creati a partire dai dati che hai a disposizione (elenco clienti, interazioni, utilizzatori app, visitatori sito web, conversioni sul sito web, ecc.);
  • origini basate sul valore (Value Based Sources), se scegli come fonte il pixel installato sul sito web e attingi non soltanto alle conversioni, ma anche al valore di tali eventi.

L’origine per creare il pubblico simile deve essere composta da informazioni omogenee e di qualità, altrimenti sarà difficile ottenere dei buoni risultati. Una volta compiuta quest’operazione, per creare i lookalike basta andare sul menu del pannello Gestione Inserzioni alla voce Pubblico, scegliere Crea pubblico e cliccare su Pubblico Simile.

Ricorda: per avere un pubblico costantemente aggiornato devi caricare regolarmente nuovi elenchi di clienti e creare lookalike basati su di essi. Se utilizzi per troppo tempo il tuo elenco originale le ads possono discostarsi dal pubblico simile e perdere efficacia.

Lookalike audience: quanto deve essere grande il segmento di pubblico?

La dimensione del pubblico va da 1% a 10%: questi numeri indicano la percentuale della popolazione totale iscritta a Facebook del paese scelto per creare l’audience. Un grado di similarità con il pubblico di origine si ottiene scegliendo la percentuale minore (1%) e viceversa. Quindi, quanto più la nostra audience sarà omogenea, compatta e relativamente ridotta, tanto più facilmente Facebook riuscirà a trovare un criterio preciso per espandere i dati. Viceversa, quanto più la nostra audience sarà eterogenea e diversificata, tanto più sarà difficile per Facebook intercettare persone simili al nostro target.

Quali sono i vantaggi di inserire un Lookalike nei gruppi di annunci?

Uno dei principali vantaggi riguarda le campagne lead in cui il costo per acquisizione di un cliente o di una prenotazione è mediamente inferiore a quello che si ha con i pubblici per interessi. Ogni campagna però ha le sue logiche, quindi, consigliamo di fare sempre uno split test.

RICHIEDI UNA CONSULENZA